Miglior Microfono a Condensatore per Registrare Live

Se avete bisogno di eseguire delle registrazioni della voce ad alta qualità per video da caricare su Youtube, Instagram oppure registrare degli eventi live di musica, avete bisogno di un microfono professionale. Quello che restituisce una registrazione di qualità si chiama microfono a condensatore.

Microfono a Condensatore Che cos’è

si tratta di un microfono che deve essere alimentato, in grado di registrare l’audio dal vivo con una qualità molto alta. I microfoni a condensatore presenti sul mercato sono omnidirezionali, monodirezionali, bidirezionali. 

Sono molto sensibili rispetto ai microfoni dinamici classici, e quindi riescono a registrare il suono con un’ottima qualità, specialmente alle medie ed alte frequenze. Ideali quindi per la registrazione della voce e per eventi live. Costano di piú rispetto ai microfoni classici.

I microfoni a condensatore per voce sono quelli che sfruttano in modo totale le caratteristiche delle frequenze del suono delle corde vocali.

Che differenza c’è tra un microfono dinamico e uno a condensatore?

I microfoni dinamici e quelli a condensatore sono due tipi principali di microfoni utilizzati in ambito professionale e amatoriale, ognuno con le proprie caratteristiche e utilizzi distinti.

  1. Microfono dinamico:
    • Costruzione robusta: I microfoni dinamici sono generalmente più robusti e possono gestire livelli di pressione sonora elevati senza danneggiarsi.
    • Bobina mobile: Funzionano grazie a una bobina mobile che si muove all’interno di un campo magnetico generato da un magnete. Quando le onde sonore colpiscono il diaframma del microfono, questo movimento causa un cambiamento nel campo magnetico, generando un segnale elettrico.
    • Bassa sensibilità: Sono meno sensibili rispetto ai microfoni a condensatore e quindi sono ideali per situazioni ad alto volume o ad alto SPL (Sound Pressure Level), come concerti o registrazioni di strumenti ad alto volume.
    • Suono caldo e robusto: Solitamente forniscono un suono più caldo e robusto, ideale per voci o strumenti che richiedono un tocco più “grezzo”.
  2. Microfono a condensatore:
    • Costruzione sensibile: Sono più sensibili e delicati rispetto ai microfoni dinamici e richiedono un’alimentazione esterna, solitamente tramite phantom power, per funzionare correttamente.
    • Diaframma sottile: Utilizzano un diaframma sottile che vibrando genera un segnale elettrico. Questo rende i microfoni a condensatore in grado di catturare una gamma più ampia di frequenze e di offrire una risposta più precisa e dettagliata.
    • Elevata sensibilità: Sono ideali per registrazioni di studio, voci, strumenti acustici e situazioni in cui è necessaria una riproduzione dettagliata e fedele del suono.
    • Maggiore risposta in frequenza: Possono catturare frequenze più alte e più basse rispetto ai microfoni dinamici, fornendo una riproduzione più accurata e dettagliata del suono.

In definitiva, i microfoni dinamici sono robusti e adatti a situazioni ad alto volume, mentre i microfoni a condensatore offrono una maggiore sensibilità e una riproduzione più dettagliata, rendendoli ideali per registrazioni di alta qualità in studio o in situazioni dove è necessaria una grande fedeltà sonora.

Microfono a condensatore come funziona

se avete ancora dei ricordi di fisica, a patto che l’abbiate studiata, saprete sicuramente che un condensatore è essenzialmente un elemento elettrico composto da due piastre metalliche che compongono la capsula . Sono sollecitabili dalla variazione di pressione che un suono provoca nel mezzo di propagazione , l’aria.

Una capsula del condensatore è costruita in modo simile. È costituito da una sottile membrana in prossimità di una solida piastra metallica. La membrana o il diaframma, come viene spesso chiamato, deve essere elettricamente conduttivo, almeno sulla sua superficie. Il materiale più comune è il polietilene tereftalato, ma alcuni modelli (per lo più vecchi) impiegano una lamina di metallo estremamente sottile.

 

Quando le onde sonore colpiscono il diaframma esso si muove avanti e indietro rispetto alla piastra posteriore solida. In altre parole, la distanza tra le due piastre del condensatore cambia. Di conseguenza, la capacità cambia al ritmo delle onde sonore. Abbiamo convertito il suono in un segnale elettrico.

Il segnale stesso della capsula, tuttavia, è troppo “fragile” per essere collegato ad altri attrezzi. La tensione di uscita della capsula del condensatore è in realtà piuttosto elevata, ma non produce quasi corrente, poiché in questo piccolo condensatore viene immagazzinata così poca energia.

Richiede quello che viene chiamato un “convertitore di impedenza“, un circuito che si bufferizza tra la capsula e il mondo esterno, un pre amplificatore. Il convertitore di impedenza rende il segnale più “robusto” rendendo disponibile più corrente di segnale.

I microfoni a condensatore, come detto richiedono quindi un’alimentazione esterna. Nel caso dei microfoni a condensatore per Iphone viene prelevata dal connettore lightning. Per i microfoni a condensatore per Pc dalla presa Usb o dall’ alimentazione elettrica. Oppure quelli professionali usano l’alimentazione phantom a 48V.

Vantaggi e Svantaggi dei microfoni a condensatore

Vantaggi dei microfoni a condensatore: i microfoni a condensatore sono molto sensibili e precisi nella risposta in frequenza, il che li rende adatti per la registrazione di suoni delicati come la voce umana e gli strumenti acustici. Inoltre, sono in grado di catturare una gamma dinamica più ampia rispetto ai microfoni dinamici, il che li rende adatti per la registrazione di suoni ad alto volume.

A causa della sua massa estremamente bassa, il diaframma di un microfono a condensatore può seguire le onde sonore in modo più accurato di quello di un microfono dinamico . I microfoni a condensatore, quindi, offrono una qualità audio superiore.

Di tutti i tipi di microfono, quelli a condensatore hanno la più ampia risposta in frequenza e la migliore risposta ai transitori (i transienti sono esplosioni veloci di energia, ad esempio l’attacco di un tamburo o il “pick” di una chitarra acustica). Inoltre, i microfoni a condensatore di solito offrono una sensibilità molto più elevata e un rumore inferiore rispetto ai microfoni dinamici.

Ovviamente questa sensibilità elevata comporta una particolare attenzione. Durante la registrazione il volume deve essere regolato per non creare distorsioni eccessive.

Tuttavia, tieni presente che questi vantaggi teorici si applicano solo a modelli di alta qualità. Un microfono a condensatore da 50 euro può essere rumoroso e offrire una qualità del suono molto più bassa rispetto a un microfono dinamico al top di gamma.

Svantaggi dei microfoni a condensatore: i microfoni a condensatore richiedono un’alimentazione phantom per funzionare, il che può essere un inconveniente per alcune situazioni di registrazione. Inoltre, sono più delicati e costosi rispetto ai microfoni dinamici.

I Migliori MICROFONI a condensatore

Qual è il miglior microfono per karaoke?

Uno di quelli che preferiamo è  lo SHURE SM58, molto robusto e versatile. e’ un microfono “dinamico”, che lo rende particolarmente adatto all’uso dal vivo, è meno sensibile rispetto ad un microfono a condensatore, offre poco feedback di ritorno e costa poco.  E’ un microfono progettato proprio per i live e per cantare. E’ dotato di filtro anti-pop interno per ridurre gli effetti negativi dei pop, ed è abbastanza resistente in luoghi caldi e umidi come i locali affollati. 

Microfono a condensatore per canto

Offrono un suono più trasparente e dettagliato con un’uscita più elevata, l’ideale per i cantanti che dispongono di un’ampia gamma e desiderano che l’estremità superiore dello spettro delle frequenze risplenda.

I microfoni a condensatore che sono specificamente progettati per le esibizioni vocali dal vivo hanno supporti antiurto incorporati (quelli buoni comunque) che proteggono il diaframma e la capsula da eventuali danni: a un certo punto farai sicuramente cadere il microfono.

Hanno quasi sempre un filtro pop incorporato o un parabrezza per fermare le esplosive. Questi sono necessari poiché i microfoni a condensatore sono più sensibili alle sibilanti e ai rumori esplosivi . Inoltre, hanno diagrammi polari cardioide o supercardioide per respingere qualsiasi rumore fuori asse, che potrebbe essere i musicisti intorno a te, il rumore del personale del bar o la folla. Un buon microfono a condensatore raccoglierà solo la tua voce.

Per noi il miglior microfono per il canto è LO SHURE BETA 87A.

Microfono condensatore professionale

partiamo con un modello che costa quasi 5000 euro ed è fuori dalla portata di quasi tutti quelli che iniziano con le registrazioni live. Si tratta del migliore in assoluto il Neumann U87.

La qualità sonora del Neumann U87 è eccezionale. È noto per la sua riproduzione fedele e naturale del suono. La risposta in frequenza è estremamente ampia e ben bilanciata, il che lo rende adatto a una vasta gamma di applicazioni audio, tra cui registrazioni vocali, strumenti musicali, podcast e molto altro ancora. Il suono è ricco di dettagli, con una gamma dinamica impressionante che cattura ogni sfumatura delle performance.

Il Neumann U87 offre tre diverse direttività: cardioide, omnidirezionale e figura otto. Questa versatilità lo rende adatto a una varietà di situazioni di registrazione. La cardioide è ideale per registrazioni vocali soliste o strumenti, mentre l’omnidirezionale è perfetto per catturare l’ambiente sonoro circostante. La figura otto è utile quando è necessario catturare il suono da due direzioni opposte.

AKG C414

in offerta su AMAZON

Offre una risposta in frequenza estesa e ben bilanciata, che cattura in modo fedele e accurato le sfumature delle performance vocali e strumentali. La sua capacità di riprodurre i dettagli sonori è notevole, rendendolo ideale per registrazioni vocali, strumenti acustici, amplificati, orchestre e molto altro ancora.

Una delle caratteristiche distintive del C414 è la sua capacità di selezionare diverse modalità di direttività, tra cui cardioide, figura otto, ipercardioide e omnidirezionale. Questa versatilità consente al microfono di adattarsi a varie situazioni di registrazione, consentendo agli utenti di catturare il suono da diverse direzioni. La modalità cardioide è adatta per registrazioni soliste, mentre la modalità omnidirezionale è ottima per catturare l’ambiente sonoro circostante.

Il C414 è dotato di filtri passa-alto e pad di attenuazione regolabili, che consentono di adattare il microfono a situazioni di registrazione diverse. Queste funzionalità aggiuntive consentono di gestire rumori indesiderati e di registrare audio ad alto livello senza distorsioni.

AKG C414 XLII Microfono vocale a condensatore

Prezzo: 999,00 €

10 Nuovo e usato disponibile da 999,00 €

Sennheiser MK 4

in offerta su AMAZON

un microfono semi professionale a condensatore di grande qualità. Se avete da spendere un po’ di soli e potete permettervi questo modello non rimarrete delusi dalla qualità di registrazione. Ottimo sulla voce, ma registra in maniera eccellente anche se viene usato come microfono sulla batteria, e anche su chitarre acustiche ed elettriche. Moto solido e robusto (485 grammi di peso) ben si adatta a tutti gli ambienti, unica pecca la mancanza dell’ interruttore e del supporto/piedistallo.

Sennheiser MK 4 Microfono Digitale, Nero

Prezzo: 395,00 €

1 Nuovo e usato disponibile da 395,00 €

Possiede un grande diaframma placcato in oro 24 carati . E’ un modello cardioide fisso e la risposta in frequenza sull’asse è sostanzialmente piatta con un aumento di presenza molto lieve tra 3 e 10kHz. La distanza ideale tra il microfono e l’altoparlante è di 130 – 150 cm per una registrazione estremamente naturale.

Shure Mv 88

in offerta su AMAZON

Se state cercando un microfono a condensatore per smartphone questo è il modello che fa per voi, compatibile con Andorid e Iphone. L’MV88 progettato interamente in metallo offre un’eccellente qualità di registrazione ed è possibile registrare fino a 24 bit / 48kHz. A differenza di altri microfoni, la porta USB è abbastanza lunga da far funzionare il microfono anche se il telefono è alloggiato o in ricarica.

Shure MV88 Video Kit Con Microfono Digitale Stereo A Condensatore Per Apple E Android

Prezzo: 332,00 €

1 Nuovo e usato disponibile da 332,00 €

Il supporto a 90 gradi ti aiuta a ruotare il microfono e sistemarti dove si trova la fonte. L’unico problema con l’MV88 di Shure è che consuma la batteria del telefono e non ha alcuna opzione di batteria.

Apogee Mic plus

in offerta su AMAZON

altro ottimo microfono a condensatore cardioide capsula. E’ raccomandato dai professionisti della registrazioni e da tecnici del suono grazie al design elegante e alla straordinaria qualità del suono che registra fino a 96 kHz.

Il microfono viene spesso visto utilizzato nelle interviste da seduti. Viene generata una qualità audio eccellente e il microfono non ha bisogno di alcuna guida pratica. I principianti possono usarlo come fa un professionista. Non ci sono problemi con le specifiche del prodotto nel suo complesso. Può essere usato con un PC oppure con uno smarthphone. Presente la presa USB ed un piccolo treppiede.

Microfono a condensatore economico

per noi è il microfono a condensatore della Rode, ovviamente quando intendiamo economico siamo sempre nell’ ordine dei 150 euro, ci sono ovviamente dei modelli sotto i 100 euro, ma scendiamo parecchio di qualità.

RODE NT USB

in offerta su AMAZON

Il piu’ economico dei quattro, ma di comunque di ottima qualità. E’ un microfono condensatore Usb compatibile con sistemi Apple, quindi con Ipad e Iphone . A differenza di altri microfoni non consuma molta batteria. Quindi, non puoi avere problemi a registrare lunghe conversazioni e podcast in una volta sola.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*