Antenna wifi Potente per creare collegamenti wifi a Km

antenna-wifi-potente

La connessione a Internet è diventata una delle cose più importanti della nostra vita quotidiana. Non c’è quasi piú nessuno che non dipenda da Internet. La rete 4G/5G funziona bene, è quasi sempre disponibile in qualsiasi parte d’Italia ci troviamo, sia con segnale mobile che con rete fissa ADSL. Tuttavia il segnale inizia ad indebolirsi quando ti allontani dal router WiFi. Le antenne WiFi a lungo raggio, quelle potenti, ci vengono oggi in soccorso per catturare segnali che si trovano anche a chilometri di distanza da noi.

Oppure se comprate a coppia ci permettono di portare una connessione wifi a banda larga in un’altra casa che magari dista da noi centinaia di metri o addirittura km.

È fondamentale conoscere i tipi di antenna prima dell’acquisto. Diverse antenne wifi variano in velocità, autonomia e potenza. Abbiamo preparato questo articolo per illustrarvi le migliori antenne wifi potenti quelle che prendono segnali lontanissimi, sia da interni che da esterni. Questo dovrebbe aiutarti a individuare la tua antenna prima di procedere alla decisione su quella che desideri acquistare.

Iniziamo subito col dire che un segnale che non  è amplificato alla partenza difficilmente riuscirà ad essere catturato. Quindi se stiamo parlando di catturare un segnale che viaggia ad esempio all’ interno dell’ abitazione possiamo potenziare l’antenna del router in trasmissione e magari utilizzare un wireless repeater ovvero un “amplificatore di segnale” che aumenta il raggio di copertura. Un modello semplice ed economico E’ QUESTO QUI DELLA NET GEAR. si installa su una presa elettrica e si accoppia subito alla vostra rete premendo il pulsante “wps”.

creare un collegamento wifi a lunga distanza

Oppure se vogliamo portare il nostro segnale wifi ad una casa che si trova lontano qualche km consigliamo di acquistare questa ANTENNA QUI, bisogna acquistarle a coppia. Una si installa alla fonte del segnale e l’altra fa da ricevitore. Ottima soluzione per creare un collegamento wifi a lunga distanza.

Per verificare che tra i due punti non ci siano ostacoli che limitino il segnale possiamo utilizzare questo portale.  Si usa il segnaposto per indicare quello che è la fonte del segnale ADSL e quindi trascinandolo nel punto desiderato, si possono impostare le coordinate del luogo ove verrà installata l’antenna “principale”.
Il segnaposto viola (ovvero station) dovrà essere spostato in corrispondenza del punto ove si intende installare l’altra antenna, quella che riceve.

 

Antenne wifi potenti da interno

se avete un pc portatile e la scheda interna di rete non riesce ad accedere al segnale, provate ad acquistare un antenna wifi, bastano anche quelle da 7-10 db. SU AMAZON CE NE SONO PARECCHI MODELLI e costano molto poco.

Potete invece sostituire le antenne del modem router, se avete un modello con quelle esterne, per aumentare il segnale. Generalmente, se non riesci a vedere le antenne che sporgono, non avrai la possibilità di aggiornarle. Il primo componente hardware da controllare è il tipo di connettore. I due tipi di connettori per antenna ad alto guadagno più comuni sono SMA e TNC (con i relativi connettori sul router o viceversa). Il modo più semplice per capirlo è svitare le antenne router esistenti e dare un’occhiata.

Queste antenne da sostituire possono avere un cavo lungo anche 5 metri che vi permette di posizionarle su una finestra o vicino ad una porta in modo che coprano meglio la casa. CONTROLLATE I MODELLI DISPONIBILI.

TP-Link CPE605 CPE Outdoor 5 GHz 150 Mbps 23dBi

Prezzo: 66,84 €

40 Nuovo e usato disponibile da 53,33 €

Antenne wifi potenti da esterno

Esistono due tipi principali di antenne ad alto guadagno:

  • Omnidirezionali: trasmissioni di segnali in tutte le direzioni, creando una sfera di copertura.
  • Direzionale: la trasmissione in radiofrequenza si concentra su una direzione specifica, creando una maggiore distanza di copertura.

Esistono anche tipi di antenne ad alto guadagno specializzati. Ad esempio, un’antenna parabolica , a griglia gregoriana o un’antenna Yagi ha il potenziale per trasmettere il segnale Wi-Fi per Km.

QUESTA ANTENNA QUI DELLA OBIQUITI è in grado di catturare segnali wi-fi a lunghe distanze che viaggiano all’ aperto, anche Km. Può essere utilizzata anche per portare la connessione wifi in un’ altra casa distante Km. Ovviamente l’antenna deve essere montata all’ aperto, su un palo e possibilmente in alto. Piu’ ostacoli ci sono tra trasmettitore e ricevitore minore sarà la copertura possibile.

Altra antenna ancora piú performante garantita fino a 60 Km, ma secondo noi non arriva a piú di 20 km è QUESTA QUI DELLA HUAWEI. E’ un’antenna a griglia detta “gregoriana”. Questa antenna parabolica wifi si installa in alto e si connette ad un pc tramite cavo pigtail che si connette ad una normale ANTENNA WIFI USB.

Costruirsi un’antenna da soli

si chiama “CANTENNA” ed è quell’ antenna che possiamo costruirci da soli in casa per sfruttare al meglio un segnale wifi anche se debole. Si utilizza un barattolo in alluminio, qualche filo di rame, un saldatore ed un po’ di pazienza. Qui sotto il video per costruirsi un’antenna wifi potente da soli.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*